WOM logo
 

Worth One Minute

WOM è una piattaforma aperta di rimunerazione basata sullo scambio di voucher.

Molte delle azioni che gli individui compiono contribuiscono al bene collettivo e hanno un valore sociale, che in economia viene detto “esternalità positiva”. Ognuno di noi si trova quotidianamente nelle condizioni di fare qualcosa di socialmente utile o di apprezzare ciò che altri fanno anche per lui. I WOM sono dei voucher elettronici concepiti per riconoscere il valore di queste azioni e per offrire a chiunque l’opportunità di premiarle.

Il nome WOM sta per “Worth One Minute” (ossia, “vale un minuto”): ogni voucher WOM è la ricompensa per un minuto di sforzi, svolti da un individuo, a vantaggio di una causa socialmente utile. I voucher sono totalmente anonimi e conservano solo informazioni dello scopo sociale per cui sono stati rilasciati e del luogo e del giorno in cui sono stati conseguiti.

I WOM non hanno un controvalore in denaro, ma sono solo una prova dell’impegno sociale dedicato ad una specifica causa.

Come si guadagnano i WOM?

I WOM si conquistano svolgendo azioni socialmente utili a titolo volontario. Ogni minuto di impegno vale un WOM. Perché i WOM possano essere rilasciati occorre che l’attività svolta sia riconosciuta dalla piattaforma per il rilascio dei WOM.

Perché venga riconosciuta, un’attività o iniziativa deve essere valutata ed approvata da un comitato etico della piattaforma. La piattaforma è aperta a qualsiasi attività la cui finalità sia valutata socialmente utile.

Come si usano i WOM?

Commercianti, esercenti, enti pubblici e privati (di seguito genericamente chiamati “merchant”) possono liberamente decidere di concedere sconti su beni o servizi ai possessori di voucher WOM. Questo avviene tramite un pagamento WOM, che permette di scegliere liberamente che tipo di impegno ricompensare: i voucher WOM possono essere filtrati in base alla finalità, l’area geografica e l’intervallo temporale in cui sono stati conseguiti. Il valore dello sconto praticato è a totale discrezione del merchant.

Accettando alcuni tipi di voucher WOM, i merchant possono incentivare i contributi dei volontari per una specifica campagna o una specifica area geografica, contribuendo quindi indirettamente al conseguimento di un obiettivo sociale, premiando chi si adopera direttamente allo scopo. In questo modo può anche accrescere la propria visibilità tra i possessori di WOM e tra i volontari per cause sociali di proprio interesse.

Come funziona in pratica?

Volontari

I voucher WOM sono gestiti da un’applicazione mobile, il “WOM Pocket”, che viene installato su un dispositivo personale da parte dei volontari. L’applicazione permette ai volontari di raccogliere voucher, di custodirli e di spenderli presso dei merchant.

Merchant

I merchant utilizzano un’applicazione diversa, detta “WOM POS”, oppure del software personalizzato di integrazione con la piattaforma. Questi componenti software permettono al merchant di creare nuove transazioni, applicando eventualmente filtri ai voucher WOM (in base a finalità, posizione geografica e intervallo temporale) in modo da accettare soltanto WOM coerenti con le proprie motivazioni ed obiettivi sociali.

Instrument

I responsabili di attività di volontariato o di iniziative per il bene comune, come ad esempio organizzazioni senza finalità di lucro, associazioni culturali o anche privati, possono contattare info@wom.social per essere valutati dal comitato etico della piattaforma. Una volta approvati, entreranno a far parte degli Instrument WOM ed otterranno la possibilità di produrre nuovi voucher come ricompensa per i propri volontari.

Dettagli tecnici

WOM è una tecnologia aperta, offerta come software open source e rilasciata sotto licenza MIT. La piattaforma viene sviluppata pubblicamente su GitHub, vieni a dare un’occhiata.

Rimaniamo in contatto! 📫

Per lo sviluppo di nuove integrazioni, connettori software o qualsiasi altra domanda, puoi contattarci qui: info@wom.social.